×    

20
16

Promethèus
[Video]

Il video può essere visto come uno sviluppo di Artisti contro il nucleare realizzato da Ferruccio Ascari in occasione del Referendum del 2011[read more=”Read More”less=”Read Less”]relativo alla proposta di reintroduzione dell’energia nucleare in Italia.
Il materiale visivo cui l’artista ha attinto è il medesimo: un’installazione di esili figurette in filo di ferro il cui titolo, Sapiens, significativamente allude alla specie cui apparteniamo, alla sua evoluzione, alle sue conquiste e all’uso che nel corso della storia ne è stato fatto. Un elemento di rilievo in Promethèus è la traccia sonora, Will be war soon? , una composizione musicale di Constantin Trokay. L’importanza che l’elemento sonoro assume in questo video è sottolineata dal buio che accompagna molte delle sequenze musicali: un buio interrotto unicamente da fulminee apparizioni che appaiono come resti di un mondo andato in frantumi. il video, come del resto la composizione musicale, è un’interrogazione sul futuro che potrebbe attenderci, sull’uso che noi esseri umani faremo della scienza e della tecnica.[/read]

Promethèus, 04’55”, 2016 (teaser 0’33”)